Carlo Brioschi . “Monumento in bronzo a Cristoforo Colombo”. Chicago, 1933

Al Grant Park .

 Scultore Carlo Brioschi  (Milano 1879 – Saint Paul, Minnesota 1941) .

Monumento in bronzo a Cristoforo Colombo.  Grant Park,  Chicago, Illinois. 1933

————————

CHICAGO-800px-Grant_Columbus-768x1024

—————————

Particolare

chicago-cristofor-CM-001b-1

————————–

Ai quattro lati del piedistallo sono incisi medaglioni con un veliero (ovest), il ritratto di Amerigo Vespucci (nord), lo stemma della città di Genova (est) e il ritratto di Paolo Toscanelli (sud).

Il veliero LI-sculp-CM-015b

Amerigo VespucciCHICAGO-AMERIGO-VESPUCCI

Paolo Toscanelli CHICAGO-TOSCANELLI

 

——————————

A sinistra la caravella e sotto la scritta  “TO CHRISTOPHER COLUMBUS” e a destra Paolo Toscanelli.

CHICAGO-ILLINOIS-LI-sculp-CM-007b

 

 

—————————

A sinistra Paolo Toscanelli e a destra lo stemma della città di Genova


TOSCANELLI-E-GRIFO

————————–

Sul monumento vi sono diverse scritte .

————-

Sulla parte superiore frontale del piedistallo:

TO
CHRISTOPHER
COLVMBVS
DISCOVERER
OF AMERICA

——————-

Sul piedistallo, a Est:

BY THE GRACE OF GOD
AND IN THE NAME OF
HER MAJESTY QVEEN ISABELLA
HAS TAKEN POSSESSION
OF THIS LAND
OCTOBER 12 1492

—————-

Sul piedistallo, a Nord:

DEDICATED AT THE CHICAGO
CENTURY OF PROGRESS
EXPOSITION. COLVMBVS
SYMBOLIZES THE ENDVRING
MVTVAL RESPECT AND
VNDERSTANDING BETWEEN
ITALY AND THE VNITED STATES

CHICAGO-TARGA-BRUTTA

——————

Sul piedistallo, a Ovest:

FROM LAST WILL OF COLVMVS
“SIENDO YO NACIDO
IN GENOVA”
“AS A NATIVE OF GENOA”

(Dall’ultima volontà di Colombo “Siendo yo nacido in Genova”  “Essendo io nato a Genova”)

----------------

Sul piedistallo, a Sud-Ovest :

COLVMBVS
MONVMENT COMMITTEE
[followed by the names of the members]

Comitato per il Monumento a Colombo  (seguito dai nomi dei membri)   

——————

Sul piedistallo, a Sud:

ERECTED BY
THE ITALIAN AMERICANS
OF ILLINOIS
VNDER THE AVSPICES
OF THE COLVMBVS
MONVMENT COMMITTEE

(Eretto dagli italo americani dell’Illinois sotto gli auspici del “Columbus Monument Committee”).

——————–

Sul piedistallo, a sud-est:

THIS
MONVMENT
HAS SEEN THE
GLORY OF THE
WINGS OF ITALY
LED BY
ITALO BALBO
JULY 15 1933

(Questo monumento ha visto la gloria delle Ali d’Italia guidate da Italo Balbo – 15 luglio 1933 )

CHICAGO-scritta-Italo-Balbo

 

————————————— ————

Sabato 15 giugno 2020. Il monumento vandalizzato.

ControversialMonuments_EvanGarcia-1024x576

 

—————————————————

 

 

 

 

About Bruno Aloi 885 Articoli
Bruno Aloi. Nato a Genova nel 1941, si diploma nel 1960 presso l'Istituto Tecnico Nautico San Giorgio di Genova. Nel 1966 consegue il titolo professionale di Capitano di Lungo Corso. Laureato in Lettere con la tesi "I Liguri nella Gallia meridionale". Molteplici sono i momenti che segnano il percorso di Bruno Aloi, da ufficiale di coperta agli incarichi in diverse specializzazioni formative (corsi di sopravvivenza, mezzi di salvataggio, antincendio di base ed avanzato, corso superiore radar, familiarizzazione navi chimiche, ) fino all'abilitazione a comandante Certificazione S.T.C.W. 1978/95 rilasciato il 28/1/2002. Particolarmente significativa è la sua attività in campo culturale, per un decennio soprintende alla promozione delle grotte di Borgio Verezzi come presidente del Gruppo Grotte Borgio Verezzi. Nell'ambito delle esplorazioni ipogee visita il Marocco, l'Algeria e la Siria su invito del Ministro del Turismo Siriano. Socio onorario dello Speleo Club de l'Aude et de l'Ariège (Francia). In qualità di Presidente dell'Associazione per il Recupero del Genovesato, Bruno Aloi promuove nel 1986 la riapertura dei forti genovesi Sperone e Begato, con eventi di spettacolo, mentre partecipa all'iniziativa "Artisti per il Centro Storico" (1990). Premio Regionale Ligure 1987. Premio "Gente di Mare" 2002. Viareggio. Socio onorario della Società Nazionale di Salvamento. Tra le altre cariche assunte, lo ricordiamo presidente di Al Sham, associazione per le relazioni tra Italia e Siria contibuendo al gemellaggio della città di Genova con la città di Latakia (l'antica Laodicea). Giornalista pubblicista dal 14/6/1989 iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma Tessera N. 170551.. Presidente del Comitato Nazionale per Colombo.

Commenta per primo

Lascia un commento