Pio Vintera

L’amico nonché bravo artista Alexandre Mora Sverzut mi ha dato poco fa la notizia della scomparsa di un caro amico che avevamo in comune, Pio Vintera. Notizia assurda e incredibile in quanto ci eravamo sentiti pochi giorni fa quando si era congratulato per l’ottima riuscita della Mostra Internazionale “El Alto Viaje de los Artistas-Omaggio al Panamà”, mostra che non avevamo fatto a Savona a causa del virus che ci aveva bloccati quando eravamo pronti per la trasferta a Panama City e pure in Italia costretti a non muoverci fuori dei confini cittadini. Avevamo parlato anche di un sogno che volevamo realizzare e cioè una regata porto per porto sul Tirreno quale “Omaggio alla Gente di Mare”. Mi dicono che sia caduto da una scala mentre si trovava in giardino ed è morto durante la notte in ospedale. Ho telefonato al figlio ed alla vedova e non so se le parole uscitemi dalla bocca siano state all’altezza della tragedia ma è triste dover commemorare e ricordare un amico col quale avevamo creato tante belle cose. Oltre tutto era delegato del Comitato Nazionale per Colombo per la zona di Savona. Metto qualche foto ricordo ricordandolo a Noli quando nel 2008 consegnammo il busto di C.Colombo alla città quale Premio biennale per il Mare. E quando la stessa operazione la facemmo sull’ammiraglia della società Costa Crociere. Oppure quando tenemmo le Mostre d’Arte quale omaggio al Perù e al Paraguay etc. Giornata triste per me e tutto il Comitato e per la legione di artisti che sono passati da Villa Cambiaso e per tutto il mondo marinaro savonese. Ciao Pio un fraterno abbraccio ovunque tu sia finito e mi sa tanto che ci rivedremo presto se continua così

——————

124781964_10214537576467940_2351606532859638597_n-1024x595

———————

In porto a Savona a bordo della nave Costa Mediterrane. 25 settembre 2017.  Consegna del busto di Colombo  quale Premio £Cristoforo Colombo e il Mare”.

PIO-VINTERA-124625030_10214537583788123_48034

————————–

 

125177773_10214538279885525_2713105331361856383_n-1024x613

————————

Noli 2008 . Consegna del busto di C.Colombo alla città di Noli quale Premio biennale Colombo e il Mare

PIO-A-NOLI

—————————-

PIO-_10214537589308261_1596448066778786804_n

 

—————————

124824001_10214538214003878_333848604609520728_n-1024x680

————————-

PIO-VINTERA-788223_4143567218190086931_n

————————–

124755074_10214537584948152_5319579606813549701_n-1024x680

————————-

About Bruno Aloi 885 Articoli
Bruno Aloi. Nato a Genova nel 1941, si diploma nel 1960 presso l'Istituto Tecnico Nautico San Giorgio di Genova. Nel 1966 consegue il titolo professionale di Capitano di Lungo Corso. Laureato in Lettere con la tesi "I Liguri nella Gallia meridionale". Molteplici sono i momenti che segnano il percorso di Bruno Aloi, da ufficiale di coperta agli incarichi in diverse specializzazioni formative (corsi di sopravvivenza, mezzi di salvataggio, antincendio di base ed avanzato, corso superiore radar, familiarizzazione navi chimiche, ) fino all'abilitazione a comandante Certificazione S.T.C.W. 1978/95 rilasciato il 28/1/2002. Particolarmente significativa è la sua attività in campo culturale, per un decennio soprintende alla promozione delle grotte di Borgio Verezzi come presidente del Gruppo Grotte Borgio Verezzi. Nell'ambito delle esplorazioni ipogee visita il Marocco, l'Algeria e la Siria su invito del Ministro del Turismo Siriano. Socio onorario dello Speleo Club de l'Aude et de l'Ariège (Francia). In qualità di Presidente dell'Associazione per il Recupero del Genovesato, Bruno Aloi promuove nel 1986 la riapertura dei forti genovesi Sperone e Begato, con eventi di spettacolo, mentre partecipa all'iniziativa "Artisti per il Centro Storico" (1990). Premio Regionale Ligure 1987. Premio "Gente di Mare" 2002. Viareggio. Socio onorario della Società Nazionale di Salvamento. Tra le altre cariche assunte, lo ricordiamo presidente di Al Sham, associazione per le relazioni tra Italia e Siria contibuendo al gemellaggio della città di Genova con la città di Latakia (l'antica Laodicea). Giornalista pubblicista dal 14/6/1989 iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma Tessera N. 170551.. Presidente del Comitato Nazionale per Colombo.

Commenta per primo

Lascia un commento