Cristóbal Colón en la facultad de medicina – Argentina 1962

Regia: Julio Saraceni

Genere: Commedia teatrale in bianco e nero

Sceneggiato da: Abel Santa Cruz secondo l’opera teatrale di André  Mouezy- Eon  y Robert Franchevil

Musiche originali: Tito Ribero

Fotografia: Américo  Hoss

Montaggio:  Vicente Castagno

Prima uscita: 8  marzo 1962

Durata: 93′

Lingua : spagnola

Cast: 

  • José “Pepe” Marrone
  • Juana Martínez
  • José María Langlais
  • Alicia Paz
  • Alberto Locatti
  • Nelly Láinez
  • Pepe Castro
  • Florencio Parravicini
  • Víctor Tasca Note: José “Pepe” Marrone fu ,senza  dubbio,  una delle più grandi figure della comicità argentina. Grazie a lui, l’opera” Cristóbal Colón  en la facultad de medicina”  venne portata sul grande schermo nel 1962.

    Sinopsis argumental: Un humilde mozo de bar tiene una fantástica y prodigiosa memoria que produce el asombro de todos los que lo conocen. Impulsado por ese extraordinario don, resuelve intervenir en un concurso de un programa de televisión. A partir de la fama adquirida, decide ir a la Facultad de medicina para ayudar a sus amigos estudiantes…

    Comentario – Este filme se presenta junto a “Patapúfete”.

    José-Marrone  José “Pepe” Marrone

    José-Marrone  lattore-florencio-parravicini  Florencio Pallavicini

José-Marrone  lattore-florencio-parravicini  regista-argentino-abel-santa-cruz

 

 

 

 

 

Abel Santa Cruz

About Bruno Aloi 267 Articoli
Nato a Genova nel 1941, si diploma Istituto tecnico Nautico. Divenuto capitano di lungo corso (1966), è laureato in Lettere. Molteplici sono i momenti che segnano il percorso di Bruno Aloi, da ufficiale di coperta agli incarichi in diverse specializzazioni formative fino all'abilitazione a comandante nel 2002. Particolarmente significativa è la sua attività in campo culturale, per un decennio soprintende alla promozione delle grotte di Borgio Verezzi e nell'ambito delle esplorazioni geografiche visita il Marocco, l'Algeria e la Siria. In qualità di Presidente dell'Associazione per il Recupero del Genovesato, Bruno Aloi promuove la riapertura dei forti genovesi Sperone e Begato, con eventi di spettacolo, mentre partecipa all'iniziativa "Artisti per il Centro Storico" (1990). Tra le altre cariche assunte, lo ricordiamo presidente di Al Sham, associazione per le relazioni tra Italia e Siria e presidente del Comitato Nazionale per Colombo.