“El Alto Viaje de los Artistas- Homenaje a Panamà”. Genova. 2020

Palazzo Imperiale. Dal 30 ottobre al 7 novembre

Mostra Internazionale  d’Arte ” Artisti del Vecchio e Nuovo Mondo”.

Panama City ” El Alto Viaje de los Artistas-Homenaje a Panamà”.

In riferimento al quarto e ultimo viaggio di Cristoforo Colombo che lo portò nel 1502 sulle coste caraibiche dell’odierna Repubblica di Panamà, e conosciuto come “El alto viaje”, il Grande Viaggio.  

———————————————————-

Bozza di manifesto non definitiva  in attesa di inserire gli ultimi artisti e togliere chi si era prenotato e poi non ha ancora inviato la sua opera, Poi sopravvenuto il Corona virus la Mostra a Panama è stata per il momento accantonata. PANAMA-CRISTINA-MANIFESTO-PANAMA-CITY

———————————————————————————————————————————————————————————

31 gennaio 2020. Lettera al Deputato Fernando Arce Presidente Commissione delle Relazioni Esterne dell’Assemblea Nazionale della Repubblica i Panama.

Panama-letter-per-H.D.-Fernando-Arce-685x1024

 

—————————————————————————————————————————————-

$ febbraio 2020- Lettera di Fernando A. Arce Deputato della Repubblica di Panama al Deputato Marcos Castillero B. Presidente dell’Assemblea Popolare con il Programma dell’inaugurazione della Mostra .

————————-

Foglio 1 –

Panama-Visto-governativo.

———————————————

Foglio 2 –Panama-Asamblea-Nacional-foglio-2-DOC-DOC

 

————————————————————————————

Patrocinio Ambasciata d’Italia a Panama.

Panama-Patrocinio-Ambasciata-dItalia-762x1024
Patrocinio Ambasciata d’Italia a Panama.

————————————————————————————————————————————————————————————–

Patrocinio Regione Liguria

Panama-patrocinio-regionale-Liguria-641x1024
Patrocinio Regione LIGURIA

—————————————————————————————————————————————————-

Patrocinio Comune di Genova

Panama-patrocinio-comune-di-Genova-925x1024
Patrocinio Comune di Genova

——————————————————————————————————————————————————————————

Patrocinio Comune  di Savona

Panama-patrocinio-comune-di-Savona-680x1024
Patrocinio Comune di Savona

————————————-

Il programma di massima concordato con  le Autorità Panamensi saltato a causa del Covid-19. 

La Mostra Internazionale d’Arte “El alto viaje de los artistas – Omaggio al Panama”, si terrà dal 20 al 30 aprile 2020 nel Salone attiguo all’Assemblea Nazionale del governo della repubblica del Panama.

Il titolo fa riferimento al viaggio effettuato nel 1502 da Cristoforo Colombo che toccò le attuali coste caraibiche della repubblica di Panama. Viaggio conosciuto storicamente come “El alto viaje” (Il grande viaggio).

Il nostro Comitato sarà presente all’inaugurazione con una delegazione composta dal sottoscritto, dal delegato per la Liguria Antonio Carabetta, dall’avv. Neslin Arce Mendizabal ambasciatrice di Buona Volontà per il Panama del Comitato e dalla d.ssa Anna Maria Maggio delegata ai rapporti culturali con il Panama.

Precedentemente si sono tenute Mostre degli Artisti del Vecchio e Nuovo Mondo, due volte a Villa Cambiaso di Savona, a Palazzo Imperiale di Genova, nel 2018 al Palazzo del Cabildo di Asuncion (Paraguay) e nel 2019 all’Art Museum di Akureyri (Islanda).

Unitamente ad artisti panamensi parteciperanno alla Mostra 20 artisti del Vecchio e Nuovo Mondo di Sicilia, Campania, Lazio, Toscana, Piemonte e Liguria, dei quali ben tre di Savona: Cristina Mantisi, Alexandre Mora Sverzut e Mariella Relini.

Collateralmente alla Mostra si terrà il 23 aprile all’Auditorio Dr. Carlos Alvarado la commemorazione del 514 ° della morte di Cristoforo Colombo con la presenza del Presidente dell’Assemblea Nazionale, del Ministro della Cultura, dell’Ambasciatore d’Italia, del sottoscritto e altri come lo storico locale dr. Alvaro Menéndez Franco che parlerà sul tema “trascendencia historica de Cristobal Colon”.

Può essere che la Mostra possa proseguire per la seconda città del Panama, Colon.

Si dichiara che l’iniziativa e lo stesso Comitato non perseguono fini di lucro.

Restando a disposizione per ogni eventuale chiarimento si porgono distinti saluti.

———————————————————————————————————————————————————————————————————–

A causa del Corona virus  che ha bloccato per il momento la Mostra a Panama City, questa si terrà a Palazzo Imperiale in collaborazione con il Consolato Generale del Panamà a Genova con inaugurazione venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 15.30.

El Alto Viaje de los Artistas è finalmente iniziato.

Sembrava impossibile, data la grave situazione creata dal virus, e invece grazie a tutti, dagli artisti, a Virginia Abrego Consolae Generale del Panamá a Genova, agli amici che ci hanno sostenuti da Panama, ai membri del Comitato, tutto è divenuto realtà.

Palazzo-Gio.-Vincenzo-Imperiale
Palazzo Imperiale

1200px-Palazzo_imperiale%2C_genova%2C_affaccio_sul_cortile_al_primo_piano_04

Imperiale


Il Consul General de Panamà en Génova, Virginia ABREGO DE WADE  in visita a Palazzo Imperiale  accompagnata da Valentina D’Urso Senior Seafarer Coordinator.

Ad accoglierle Bruno Aloi presidente del Comitato Internazionale Cristoforo Colombo (ICCC)  e Antonio Carabetta Coordinatore dell’ICCC per la Liguria.

PANAMA-PALAZZO-IMPERIALE-1024x811
Bruno Aloi, Console Virginia Abrego De Wall, Valentina D’Urso, Antonio Carabetta.

——————————————————————————–  

Qui con tanto di mascherina  a causa delle restrizioni  per il Covid, le artiste Patrizia Tummolo, Giusy Chiolo, Laura Minuti, Susanna Riconda Galletti, Simonetta Gherardelli davanti a Palazzo Imperiale dopo aver portato le loro opere per l’allestimento della Mostra.

. 121669401_10214405342202166_7614309742727153029_n.jpg?_nc_cat=100&ccb=1-7&_nc_sid=825194&_nc_ohc=OUE8_25K_7gAX-nIaB2&_nc_ht=scontent-mxp2-1

———————————-

Manifesto della Mostra che si terrà dal 30 ottobre al 7 novembre 2020. 

PANAMA-CRISTINA-MANIFESTO-GENOVA

 


Mosaico delle opere esposte proposto da Cristina Mantisi

PANAMA-COLLAGE-DOC

—————————————–   

Inaugurazione della Mostra ” El Alto Viaje de los Artistas-Homenaje a Panamà”. 

Il presidente del Comitato Bruno Aloi consegna una targa al Console Generale del Panamà Virginia Abrego ringraziandola per la collaborazione.

Presenti alcuni membri del Comitato: Alberto Costantinio, Manuele Russo, Silvana Caruso, Antonio Carabetta, Salvatore Giordano, Claudio Caporaso e Carmelo Murdica.

 

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-CONSEGNA-TARGA-COPMITATO-1024x479
Inaugurazione della Mostra.

——————————————

 

Targa del Ministerio de Relacionaes Exteriores della Repubblica di Panamà consegnata dal Console Generale del Panamà a Bruno Aloi, presidente del Comitato Nazionale per Colombo e organizzatore della Mostra.

SPIM-SIG.RA-LONGO-targa-consegnatami-a-dicembre-2020-dal-onsole-del-Panama-e-Ministero-Delle-Relazioni-Estere-1024x775

————————————————- ———————————————————————–

Artisti presenti con loro opere:

1 – Norma ANNICCHIARICO

Nata in Paraguay. Ha concluso i suoi studi in Arti Plastiche alla Scuola di Belle Arti dell’Università Nazionale in Asunción e all’Istituto superiore di Arte.

PANAMA-NORMA-ANNICCHIARICO-FOTO
Norma Annicchiarico

 Olio su tela Cm. 50×70. “Ciudad antigua”.

Panama-Norma
Olio su tela Cm. 50×70. “Ciudad antigua”.

———————-

Bruno Aloi presenta il quadro dell’artista paraguaiana  Norma Annicchiarico.

PANAMA-MOSTRA-ANNICCHIARICO
Bruno Aloi presenta l’opera dell’artista paraguaiana Norma Annicchiarico

 

———————-

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-NORMA-ANNICCHIARICO-719x1024


2- Nives BONAVERA

Ha concluso nel 2001 il suo ciclo di studi presso l’ Accademia di Belle Arti di Carrara con una tesi in Storia dell’Arte dal titolo “Le Tecniche Divisionistiche .

AKUREYRI-Nives-foto

prima opera cm, 40×60. China su carta avorio. Titolo “Origine”.  Opera donata al Console Generale del Panamà a Genova.

PANAMA-Nives-Bonavera-1024x768
“Origine”

………………………

seconda opera  cm. 50×79 tecnica mista su carta  “Guardare oltre se stessi”.  Opera donata al Console Generale del Panamà a Genova.

Panama-Nives-2
“Guardare oltre se stessi”

————————————

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-NIVES-BONAVERA-718x1024


3- Elena BOSCHIERI

Elena BOSCHIERI nata a Genova nel 1961. Laureata all’Accademia di Belle Arti di  Firenze. 

Pittrice, restauratrice , decoratrice , insegnante di tecniche pittoriche e murarie. Nel 1997 fonda lo Studio BL di decorazione e design ed esegue decorazioni in tutto il mondo. Dal 2006 al 2018 organizza e cura esposizioni ed eventi a Palazzo Ducale a Genova con l’Associazione Artelier di cui è fondatrice. Dal 2014 organizza percorsi teatrali su temi Francescani. Presente nel “ dizionario dei pittori liguri “curato da G. Beringheli , editore De Ferrari Dal 2009 al 2012 è promotrice e organizzatrice della DUMPING ART – ARTE A TUTELA DELL’AMBIENTE , curando eventi sul tema dell’arte e il riciclo a fine educativo e solidale. Partecipa con dipinti ,ceramiche ed installazioni a numerose personali e collettive tra le quali a Budapest-galleria MKISZ , Firenze – Palazzo Strozzi , Genova – Palazzo Ducale , Monza – Villa Reale , Valloria (IM) Pinacoteca all’aperto , Milano , Forte dei Marmi ecc .  Presente ad ArteFiera Padova 2018,                                                                                                                                       Studio: Palazzo Ducale Piazza Matteotti 32 – 16123 GENOVA

Panama-Elena-Boschieri
Elena BOSCHIERI
 
 Olio su tela cm 50×70 “Magnolia”
Panama-Elena-fiore-fucsia-nero
“Magnolia”

——————–

L’artista Elena Boschieri davanti alla sua opera “Magnolia” 

PANAMA-EL-ALTO-BOSCHIOERI-1024x768
L’artista Elena Boschieri davanti alla sua opera “Magnolia”

 

———————————————————————————————-

4- William CACERES

Nome d’arte di William Patricio CÁCERES GARCÍA, artista nato ad Ambato (Ecuador) residente in Slovacchia. Ha iniziato la sua carriera nelle Arti visive nel 1990 sotto la guida del prof. Luis A. Morales a Quito.  Il maestro Caceres esprime la sua identità attraverso a pittura d’arte attraverso diversi concetti e tecniche del surrealismo. Nel 2013 l’ambasciatore dell’Ecuador in Slovacchia, Diego Stacey Moreno, ha scritto una sua biografia.

PANAMA-VILLIAM-CACERES-FOTO
William Caceres

Prima opera. Acrilico su tela cm. 40×50 dal titolo Portobelo I (Winter mood)”

PANAMA-WILLIAM-CACERES-1
Portobelo I (Atmosfera invernale)

Seconda opera. Acrilico su tela cm. 40×50 dal titolo “Portobelo II”

PANAMA-WILLIAM-CACERES-2
Portobelo II

————————————-

Attestato

PANAMA-ATTESTATO-mostra-WILLIAM-CACERES-724x1024

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

5- Anna Maria CARAVELLA

Anna Maria Caravella. Pittrice genovese . Ha partecipato a numerose Mostre.  A Cesano Maderno nel 2009  in “ 1000 Artisti a Palazzo.  A Roma nel 2012  all’Atelier Vanio in una Personale “percezioni di Donna ODI et AMO”.  Sempre a Roma nel 2014 in una  Collettiva al Seraphicum “Femminissage” International Urbis et Artis. Nel 2014 alla Galleria Medicea di Palazzo Medici Riccardi  di Firenze, mostra collettiva “L’Ambiente nell’Arte”.  Nel 2015  è allo “Spoleto Festival Art”, Palazzo Leonetti Luparini.  Collettiva a cura della Baronessa Soares ; e nello stesso anno al Palazzo Ducale di Massa  nella “ II Biennale dell’Acquerello e del Disegno”.                                                                                                                                                          Nel 2016  al Palazzo Imperiale di Genova in una Mostra personale. Poi alla “Spoleto Art Festival 2016” – Personale “L’Ignoto alle spalle”.  E dall’11 al 22 giugno 2016 sempre a Palazzo Imperiale alla Mostra Internazionale d’Arte “Artisti del Vecchio e Nuovo Mondo. Omaggio all’Ecuador”.

PANAMA-Annamaria-Caravella
Anna Maria Caravella

Tempera cm. 50×70. “La mia rana  di Panama”

PANAMA-CARAVELLA
“La mia rana di Panama”

—————————–

Cosegna dell’attestato di partecipazione all’artista Anna Maria Caravella

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-CARMELO-MARINO-108-647x1024
Il Console Genearle del Panamà consegna attestato ad Anna Maria Caravella.

——————————————————————————————————————————————————

6- Pasquale CARAVIELLO

Nato a Napoli ha iniziato a dipingere grazie all’influsso del padre dal  quale ha ereditato la passione per l’arte. Con la morte del padre, riscopre nella pittura  il “mezzo”  per  dare sfogo al suo mondo interiore. L’utilizzo del colore e lo studio delle tecniche di impiego dello stesso,  diventano lo “strumento” per esprimere ed esprimersi. Approfondisce tecniche che gli permettono di effettuare un vero e proprio” viaggio nel colore” che prende forma sulle tele. Partecipa al trofeo World Art Collection a Genova nel febbraio 2017. All’Art Prize a Cannes nell’aprile 2017. Premiato a Cesenatico nel giugno 2017 con il “Trofeo Artista dell’anno 2017”. Ha esposto presso il Complesso Turistico Averno Damiani di Napoli e presso la Galleria d’erte contemporanea “Bombonniére” di Giulietta Calzini a Sanremo. Nel 2018 espone ad Asuncion (Paraguay) nella Mostra Internazionale “Italia y Paraguay Miradas Reciprocas”. Nel 2019 all’Art Museum di Akureyri (Islanda) nella Mostra Internazionale “Artisti all’Ultima Thule”. Ha inoltre partecipato ad una serie di interviste per la rubrica televisiva regionale campana “Una finestra sull’arte”.

AKUREYRI-PASQUALE

prima opera cm. 50×70. Titolo “Panama”.

PANAMA-Pasquale-Caraviello
“Panamà”

 seconda opera “Il saluto della rana dorada” cm. 50×70.

PANAMA-Pasquale-Caraviello-2
“Il saluto della rana dorata”.

—————————————————————————————————————————————————————————————-

7-  Rossana CHIAPPORI

Rossana Chiappori nasce a Genova. Ha effettuato studi tecnici. Dopo una lunga carriera lavorativa, decide di dedicarsi al suo sogno nel cassetto: la pittura.

Dal 2000 circa si dedica a quest’arte studiando, ricercando nuove tecniche. Tra queste la PITTURA AD OLIO SU COLLAGES DI TESSUTI. Da quasi subito ha partecipato ad una infinità di collettive, personali e concorsi vari ottenendo consensi. Nel 2019 espone all’Art Museum di Akureyri (Islanda) nella Mostra Internazionale “Artisti all’Ultima Thule”.

Panama-Chiappori
Rossana CHIAPPORI

Olio su tela cm. 50×70 “Panama. Paese lontano”.

Panama-CHIAPPORI-Rossana
“Panama. Paese lontano.”

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

8-  Giusy CHIOLO

Artista design , originaria della Sicilia, risiede da molti anni in Liguria. Ultimamente ha lavorato come pittrice decoratrice Interior Designer a Genova. Ha partecipato a numerosi eventi ead esposizioni personali e collettive soprattutto nelle prestigiose sale di Artelier a Palazzo Ducale.

Panama-Giusy-doc
Giusy Chiolo

Olio su tela,tecnica mista cm. 60×80. “Noche en el bosque” (notte nel bosco)”.

Panama-Chiolo-disegno
 “Noche en el bosque”

—————- ——–

Giusy Chiolo davanti alla sua opera “Noche en el bosque”

PANAMA-EL-ALTO-4-GIUSY-2-1024x768
Giusy Chiolo davanti alla sua opera “Noche en el bosq

—————————

Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego consegna attestato all’artista Giusy Chiolo.

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-DOC-CARMELO-MARINO-101-689x1024
Il console generale del Panamà consegna attestato a Giusy Chiolo.

 

—————————————————————————————————-

9- Aida CORRAL

Messicana nata a New York e residente a Mexicali capitale dello stato di Baja California (Messico).

Ha studiato presso l’Istituto di Belle Arti di Baja California e danza classica presso l’Università Autonoma di Baja 

Panama-Aida-2
Aida Corral

——————————————————————-

Olio su tela. Cm. 50×70. ” ‘Belleza panameña “

PANAMA-Belleza-panameña-della-messicana-Aida-Corral-Messico
‘Belleza panameña
PANAMA-AIDA-CORRAL
Panamanian beauty

————————————————-

Attestato

PANAMA-ATTESTATO-AIDA-CORRAL-721x1024

——————————————————————————————————————————————————————————————————-

10- Giovanna GATTO

Giovanna Gatto nata tra i monti delle Valli Ossolane, da sempre appassionata di botanica., esprime la sua intima connessione con la Natura attraverso i colori e le trasparenze dell’acquerello puro in un delicato equilibrio tra arte e scienza. La visione realistica del soggetto ritratto, unita ad un’interpretazione vibrante del colore, rivelano all’osservatore il legame profondo tra l’artista e la Natura che la ispira. Ha partecipato a diverse mostre collettive per artisti dilettanti e, nell’aprile 2016, ha realizzato il sogno di una personale nella prestigiosa cornice di Palazzo Imperiale a Genova.

Panama-Gatto-Giovanna-foto
Giovanna Gatto

 Acquerello cm. 30×60 . “Phisalis Alkekengi”.

PANAMA-GATTO-Phisalis-Alkekengi
Phisalis Alkekengi

————————————————————————————————————————————————————————————-

11- Simonetta GHERARDELLI  

Vive e lavora a Genova, il suo percorso artistico inizia con il figurativo sperimentando varie tecniche, in seguito decide di focalizzare la sua ricerca sulla città, i suoi lavori sono inquadrature, particolari, vedute da lontano o dall’alto di tetti, coste oniriche, visioni di cieli e di mari. Parte dalla tecnica pittorica per sviluppare giochi di trasparenza e scontornati. Partecipa a numerose esposizioni in Liguria ottenendo innumerevoli riconoscimenti.
Gherardelli illustra il viaggio delle nuvole in modo iperrealistico con tecnica mista, dalle matite alla tempera o acrilico con grandi effetti di grande contrasto espressivo
PANAMA-GHERARDELLI-SIMONETTA-DOC
Simonetta Gherardelli
—————————————————–

Olio su tela cm. 40×70. “E Panamà sorse dalle acque”.

PANAMA-GHERARDELLI
“E Panamà sorse dalle acque…”

————————————————————————————————-

12- Renzo GRECO in arte Lorenzo di Vald

Di Massa. La mia formazione artistica spazia dalla frequenza, dal 1976 al 1979,  al corso di laurea in Architettura (Facoltà di Genova), al Diploma d’onore per la pittura ad olio su tela ricevuto  nel 1996 all’interno del premio nazionale di Montecatini Terme. Inoltre alle lezioni di arti visive e pittura presso il pittore lirico-informale-materico, prof. Sebastiano Muzio, docente di discipline pittoriche in licei artistici statali. Nei quadri, le figure prendono forma con numerosi riferimenti al “New Realism”, nuovo clima di pensiero filosofico del terzo millennio. Ho realizzato mostre personali, partecipato a mostre collettive ed a numerose collaborazioni artistiche. Nell’attività artistica recente: la mostra inedita personale di pittura (2019) “Il mito scivola nell’invisibile” presso la Galleria Europa di Lido di Camaiore; la mostra inedita personale di pittura (2018) “La simmetria della vita” presso la Sala delle Grasce di Pietrasanta. Presente alla Mostra Internazionale “Artisti all’ultima Thule” tenuta all’Art Museum di Akureyri (Islanda).

Akureyri-Renzo-Greco-foto

Tecnica mista su tela – 50×70
Opera ispirata alla poesia d’amore di Ricardo Miró (Panama 1883/1940)  considerato il poeta nazionale di Panama. 
“Dal ramo del cipresso addormentato/il dolce usignolo canta alla Luna/e la invita al suo nido…” scritta dal poeta panamense Ricardo Mirò,
La poesia narra la fantasiosa e dolcissima vicenda dell’usignolo che avvolto dalla luce incantevole della Luna le lancia tutto il suo amore affidando al vento le note della sua magica gola. Perfino i fiori si svegliano per ascoltarlo e si zittisce l’acqua dei ruscelli…
Opera donata al Console Generale del Panamà a Genova.
PANAMA-Renzo-Greco-1024x724
“Dal ramo del cipresso addormentato/il dolce usignolo canta alla Luna/ e la invita al suo nido…”

——————–

 L’Opera è stata donata dall’artista Renzo Greco al Console Generale del Panamà a Genova Virginia Abrego. 

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-USIGNOLO-POETA-1024x498
L’opera è stata donata da Renzo Greco, assente all’inaugurazione,  al Console Generale del Panamà Virginia Abrego.

 

——————– 

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-RENZO-GRECO-722x1024

 

—————————————————————————————————————————————————————————————-

13- Franca GRULLI  da Reggio Emilia.

Panama-FRANCA-Grulli-ritratto-per-Panasmas
Franca GRULLI

Prima opera.  Tecnica su legno mista cm. 50×70. “Molas pesce”

PANAMA-MOLAS-PESCE
Molas pesce

Seconda opera. Tecnica su legno mista cm. 50×70. “Molas flamingos”-

PANAMA-FRANCA-GRULLI-MOLAS
Molas flamingos

—————————————————————————————————————————————————————————————

14- Maria Luisa HURTADO MONCADA

Nata a Lima, Perù. Attualmente risiede ad Anguillara Sabazia. Ha frequentato l’Università “Inca Garcilaso de la Vega” nella sua città natale , laureandosi in scienze della comunicazione con la specializzazione in Pubblicità. Laureata inoltre presso l’Università Nazionale maggiore de “San Marcos” in scienze della educazione specializzata in lingua. Ha studiato alla scuola magistrale in Gestione della educazione. Ha lavorato come insegnante d’arte nel Liceo “Aplicaciòn San Marcos”. Predilige l’olio; i suoi temi ruotano su argomenti diversi ma principalmente attorno alla cultura del suo paese. Ha esposto le sue opere in numerose città italiane. Presente nel 2017 a Villa Cambiaso di Savona nella Mostra Internazionale “Omaggio al Perù” organizzata dal Comitato Internazionale Cristoforo Colombo. Socia attiva dell’Associazione “Stranieri nel Mondo ONLUS”.

Nel 2010 ha ottenuto il titolo di Master in gestione dell’educazione. .

MOSTRA-SV-2017-MARIA-LUISA-HURTADO-MONCADA-foto
Maria Luisa HURTADO MONCADA

————————————————

Prima opera  Cm. 50×70 “Dorada”.  Opera donata al Console Generale del Panamà a Genova.

PANAMA-Maria-Luisa-1
“Dorada”

—————————————————

Seconda opera Olio su tela Cm. 50×70 “. “Espiritu Libres”

PANAMA-MARIA-LUISA-2
“Espiritu Libres”

—————————————– 

L’artista peruviana Marta Luisa Hurtado Moncada con le due sue opere  che hanno partecipato alla Mostra “Homenaje a Panamà”

Di seguito l’accompagnamento alle sue due opere “Espiritu libres” e “Dorada” in italiano e spagnolo per i visitatori della Mostra.

“Sono gli animali dal più piccolo al più grande, dimostrano e ci insegnano a essere umani, esseri che rispettano la natura e il suo habitat, se è necessario uccidere è solo per vero bisogno e non per beneficio, animali dallo spirito libero che si avvicinano all’uomo per servirli.

Impariamo a rispettare la natura, non uccisioni di massa di animali che li portani all’estinzione, no all’inquinamento, più rispetto tra noi stessi, più rispetto per le donne, più rispetto per i bambini, più rispetto per gli anziani. Pensiamo nella essenza della vita: vivere per servire”

“Son Los animales desde el más pequeño al más grande quienes demuestran y nos enseñan a ser más humanos, seres que respetan la naturaleza su hábitat, si es necesario matar solo es por alimento y no por lucro, animales de espíritus libres que se acercan al hombre para servirles. Aprendamos a Respetar la Naturaleza, no muertes masivos de animales que llevan a la extinción, no contaminación, más respeto entre nosotros mismos, respeto a la mujer, más respeto al niño, más respeto al anciano. Pensemos en la esencia de la Vida : vivir para Servir.”

Parole che ci fanno capire meglio la tragica situazione attuale.

PANAMA-Maria-Luisa-doc
L’artista peruviana Maria Luisa Hurtado Moncada con le sue opere esposte alla Mostra.

——————————————-

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-MARIA-LUISA-HURTADO-MONCADA-719x1024

———————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

15- Silvana MAESTRONI

Di Noto (SR) residente a Genova.  Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Genova, allieva di Luigi Sirotti. Predilige tecniche a olio e acquerello.

Panama-Maestroni-ritratto
Silvana Maestroni

Acrilico con olio cm 50×70 . “Ragazza kuna”.

Panama-Maestroni-Ragazza-panamense
“Ragazza kuna”

———————

L’artista Silvana Maestroni davanti alla sua opera “Ragazza kuna”

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-SILVANA-MAESTRONI
Silvana Maestroni davanti al suo quadro ” Ragazza kuna”

—————————————————————————————————————————————–

16- Cristina MANTISI 

Ho iniziato il mio percorso scrivendo poesie… quindi mi sono dedicata alla ceramica in un laboratorio di Albissola. La mia passione per la fotografia è di vecchia data e ad un tratto si è trasformata nella ricerca di nuove espressioni visive. Ecco la Digital Art, un connubio di sentimento e tecnologia.
Da molto tempo propongo le mie opere digitali anche nel mondo e, a quanto pare, incontrano pareri favorevoli… E’ un lavoro lungo che non ha mai fine. Il punto di partenza può nascere da una fotografia, ma per la maggior parte dei miei lavori si tratta di pittura elettronica. Lavoro molto sui colori, sull’astratto, ma anche su figure cercando di trasmettere emozioni. Ho avuto grandi riscontri di cui sono molto soddisfatta: oltre a mie personali, la partecipazione a molte mostre artistiche in Italia e all’estero. Cito qualche mostra all’estero: Istanbul, Berlino, Cina, Russia (Mosca e San Pietroburgo), Oxford, New York, Budapest, Londra, Paraguay, Philadelphia… e   nel 2019 all’Art Museum di Akureyri (Islanda). Alcuni miei lavori appaiono su riviste d’Arte.
.AKUREYRI-Cristina-foto

————————————————–

Prima opera “Isla Iguana”.

Panama-Cristina-Isla-Iguana-1024x677
Isla Iguana

——————————————-

Seconda opera cm, 40×60 dal titolo “Paradise”.

PANAMA-Cristina-Mantisi-1024x674
“Paradise”

———————————————————-

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-CRISTINA-MANTISI-719x1024

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

17- Laura MINUTI

Genovese, grande creativa, ha modellato creta e dipinto tessuti per bambini. Nel 2002 scopre la cartapesta. Appassionandosi a questa tecnica di scultura, inizia il suo percorso artistico.  Tra le sue opere emergono prevalentemente personaggi femminili, tra cui “Le Popolane” figure di donne in controtendenza rispetto all’immagine stereotipata femminile. Ha partecipato a mostre sia in Italia che all’estero. Apprezzata dal pubblico e dalla critica.

Panama-Laura-Minuti
Laura Minuti

Opera in cartapesta :  h 25 x 25 cm “Dolci ricordi”.

PANAMA-DOC-DOC-LAURA-MINUTI-DOLCI-RICORDI
Laura Minuti. “Dolci ricordi”.

——————–

Laura Minutio presenta la sua opera “Dolci ricordi”

PANAMA-EL-ALTO-LAURA-768x1024
Laura Minuti presenta la sua opera “Dolci ricordi”

—————————

Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego consegna attestato a Laura Minuti.

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-CONSOLE-E-LAURA-001
Il console generale del Panamà consegna attestato a Laura Minuti.

 

——————————————————————————————————–

18 – Alexandre MORA SVERZUT  nato a Sertaozinho (Brasile) vive e lavora a Savona

Autodidatta, ha iniziato ispirandosi alla metropoli paulistana. Appassionato di psichiatria, sociologia, antropologia, e di giochi politici, le sue creazioni sono rappresentate da pitture, installazioni, fotografia e sculture, che rispondono alla espressività dell’inconscio. I tratti e le forme sono volutamente semplici allo scopo di dare risalto a ciò che invece è drammatico. La sua pittura stupisce per il grado di sperimentazione, l’alto tasso di vitalità e le variazioni cromatiche. Quello dell’artista è una rappresentazione primigenia attraversata da un’assidua ricerca del proprio sé, in relazione con il mondo esterno. Ha all’attivo più di 20 mostre nazionali e internazionali, tra queste:  nel 2012 “Retalhos”; Villa Cambiaso Savona,2014: “Artisti del  Vecchio e Nuovo Mondo”; 2015 “Artisti o gladiatori” Museo archeologico stadio Domiziano Roma; 2016 “Mora” Villa Gropallo Vado Ligure, “Art Expo Innsbruck” Galleria La Telaccia,Innsbruck Austria; “Red Art Party “ Milano; “Watermark” Venezia; “Ars Gratia” Must Gallery Lugano Svizzera;nel 2017: “Mostra Leonardo Da vinci uomo universale” Museo arte e scienza Milano, “Rinascimento Siciliano” Catania; nel 2018 “ Italia e Paraguay Miradas reciprocas” Palazzo del Cabildo Asuncion Paraguay; “MIARS” Lambretto Factory Milano. Nel 2019  lo troviamo all’Art Museum di Akureyri (Islanda) nella Mostra Internazionale “Artisti all’ultima Thule”.
AKUREYRI-Alexandre

——————————————————–   

Trittico olio su carta cm. 100×70 cadauno.  “Danza indigena”.

La obra, inspirada en la música de Sebastiao Tapajos y Pedro Dos Santos,músicos y compositores brasileños, es un homenaje a Cristóbal Colón, que exploró las costas dem Panamá en 1502, y a todos los pueblos nativos que las habitaban. El artista representa una danza de bienvenida de mujeres, donde los cuerpos, con movimientoscomplejos de hombros, pecho, cadera, cabeza, brazos y piernas, se expresan a través de diferentes secuencias rítmicas pero en perfecta armonía, con alegría, momentos de libertad, vigor y orgullo de pertenecer a la etnia. Imágenes sugerentes y fascinantes para un baile que pretende comunicar emociones y espiritualidad, en el tiempo y el espacio a la vez.
DONACIONES:
1/7 Palacio de Senato de Panamá
2/7 Comité Nacional de Colombo
3/7 Embajador italiano en Panamá
4/7 Ministro de Cultura de Panamá
Panama-Alex-trittico
“Danza indigena”

————————————-

Inaugurazione della Mostra “El Alto Viaje de los Artistas-Homenaje a Panamà”. Bruno Aloi presenta il trittico “Danza indigena” al  Console Generale del Panamà a Genova, Virginia Abrego.

A nome di Alexandre Mora Sverzut  le dona  gli originali  per il Senato e Ministero Cultura del Panamà e per l’Ambasciata d’Italia a Panamà.
PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-TRITTICO-1024x498

————————————————-

Consegna del trittico donato da Alexandre Mora Sverzut al Comitato Internazionale Cristoforo Colombo.

Riceve il delegato Regione Liguria Antonio Carabetta con Salvatore Giordano e Claudio Caporaso.

PANAMA-EL-ALTO-TRITTICO-2-1024x768

———————- 

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-ALEXANDRE-MORA-SVERZUT-719x1024

—————————————————————————————————————

19- Tiziana NUCERA 

Nata a Genova si diploma presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova. Ha partecipato a diverse mostre collettive e personali in molte città tra cui Genova, Alessandria, Nantes, Budapest, Milano , Venezia . Fa parte dell’Associazione “Incisori Liguri” ed ha partecipato a vari concorsi in Cina, Bulgaria, Messico etc, oltre che in Italia. Particolarmente attiva nella divulgazione delle arti figurative tramite l’organizzazione di corsi per adulti e bambini ed eventi artistici anche in collaborazione con circoscrizioni, scuole ed Assicurazioni che operano nel campo della cultura e dell’Arte.

PANAMA-NUCERA-DIOC
Patrizia Nucera

Olio su tela cm. 40×50 “Embera del Panamà”.

Panama-Maestroni-1
Embera del Panamà

—————————–  

Visitatrici di fronte all’opera di Tiziana Nucera

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-NUCERA-DOC
Visitatrici di fronte all’opera di Tiziana Nucera-

—————————————————————————————————————————————————————————————–

20  – Maria Rosa RAZETO

Mariarosa Razeto nata a Genova nel 1948
Nel 1999 aderisce al CIF (Centro Italiano Femminile di Chiavari) del quale è stata presidente e consigliera Nazionale per nove anni.
Nel 2002 è stata la fondatrice e presidente del Club Culturale Artistico” Le arti si incontrano”
La sua curiosità negli anni l’ha portata a sperimentare diverse forme d’arte dalla decorazione su porcellana alla tecnica dell’affresco, ma la sua passione è risultata essere , la tecnica della “CUERDA SECA”smalti
su biscotto. Questa tecnica della “Cuerda seca” fu introdotta in spagna dagli arabi nel XIV secolo,sebbene furono poi i vasai ed i piastrellisti di Siviglia che l’adottarono nel XVI secolo. Alcuni esempi di queste mattonelle, si possono ancora vedere nelle scale del palazzo Doria in Piazza S.Matteo a Genova, mentre a Lucca questo tipo di ceramica è rappresentato da un unico esemplare che decora la facciata di S.Michele di Castello, databile all`XI secolo e proveniente dalla Spagna meridionale

PANAMA-RAZETO

——————————————————————————

Piatto creato con tecnica “Cuerda seca”. Diametro cm. 30. “I colori della Liguria incontrano il Panamà”.

PANAMA-RAZETO-PIATTO
“I colori della Liguria incontrano il Panamà”.

————————————————————

Seconda opera. Olio su tela cm. 50×70. “I colori della Liguria incontrano il Panamà”.

PANAMA-MARIA-ROSA-RAZETO-DOC
“I colori della Liguria incontrano il Panamà”.

21- Mariella  RELINI 

Nata a Fiume, si trasferisce a  SAVONA e intraprende studi  tecnici . 

Esordisce come pittrice da autodidatta   nel  1985,   ma si perfeziona  nell’ arte pittorica ( olio)  e manipolazione della creta,  frequentando corsi e  laboratori di importanti artisti e ceramisti del territorio. Partecipa come pittrice,  ad importanti mostre in Italia   le  più recenti ad Albisola Marina (SV), Genova ,  Sanremo, Torino, Milano,  Sissa ( PR),   Vieste (PG), Palermo… E  all’estero :   Barcellona, Parigi, Oxford, Budapest, New York,  Asuncion (Paraguay),  Akureyri (Islanda). Importante   partecipazione per la ceramica a  Savona – ( DESIGN  – Sala Mostre della Provincia  e  Fortezza del Priamar),  ad   ARGILLA’ – FAENZA  e  Castellamonte (TO). Inoltre in  alcune località per opere in permanenza  come :Vezzi Portio, Vado Ligure (SV). Denice (AL).  Sissa (PR), Scilla (RC),  Asuncion ( Paraguay),  Akureyri  (Islanda).

Le sue opere sono pubblicate in numerose  importanti riviste e cataloghi d’arte con  Foto e  Testi  Critici.

AKUREYRI-Mariella-Relini

—————————————————– 

Olio su tela cm. 50×70  “Tropical fruits”.

Panama-relini-frutta-1024x768
“Tropical fruits”

————————————————– 

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-MARIELLA-RELINI-720x1024

———————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

22 – Susanna RICONDA GALLETTI

Nasce a Torino dove si diploma al Liceo Artistico dell’Accademia Albertina. Frequenta i corsi alla facoltà di Architettura indirizzo storico-critico, con la Laurea in Restauro monumenti e successivamente consegue il Diploma Accademico in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo. Lavora nel campo dell’arredamento e progettazione e per la Sovrintendenza Archeologica del Piemonte in qualità di disegnatrice dei materiali protostorici. Vince diversi concorsi design industriale e interior design. Negli ultimi anni ha fatto collimare l’esperienza acquisita nei vari campi artistici creando installazioni polimateriche, dando vita a sequenze inedite usando combinazioni di materiale di recupero.Ha esposto nel 2018 al Palazzo del Cabildo ad Asuncion (Paraguay) nella Mostra Internazionale “Italia y Paraguay Miradas Reciprocas”.  Nel 2019 all’Art Museum di Akureyri (Islanda) nella Mostra Internazionale “Artisti all’ultima Thule”.

Akureyri-SUSANNA-IDA-RICONDA-GALLETTI-foto

——————————————————

Olio su tela Cm.60×70. “La nuova foresta”.   

Panama-Susanna
“La Nuova Foresta”

———————————

L’artista  Susanna Riconda Galletti davanti alla sua opera “La nuova foresta”  che è stata donata al Console Generale del Panamà Virginia Abrego.

PANAMA-QUADRO-REGALATO
L’artista mostra al Console del Panamà  l’opera che le verrà regalata.

————————————————————————————————————————————————————-

23- Jesus SALINAS

Artista contemporaneo nato nel 1973 in Arequipa, Perù. Studia all’Università dNazionale “San Agustin” e frequenta il “Club 2000 del fumetto”, ciò gli permette di rappresentare nel  1992  il Perù al Festival Internazionale di caricature di Sant Just le Martel a Limoges, Francia.  Da quel momento gira l’Europa facendo disegni e caricature nelle fiere ed eventi in vari paesi. Si stabilisce a Torino e frequenta il “Primo Liceo Artistico Statale”. Terminati gli studi inizia a lavorare nel campo dell’arte facendo mostre individuali e collettive in Italia e all’estero. Dipinge murales per istituzioni e privati e facendo caricature come hobby.  Socio attivo dell’Associazione “Stranieri nel Mondo ONLUS”.

Panama-Salinas
Jesus Salinas

——————————————–

Jesus Salinas al lavoro…..

PANAMA-JESUS-2
Jesus Salinas al lavoro

————————————————————

Acrilico su tela cm 50×70. “L’approdo”.  Soggetto ispirato ad un famoso dipinto della grande pittrice polacca Tamara de Lempicka e la bellezza classica dalle sue modelle aiuta ad immaginare la magia e fantasia di un nuovo mondo vergine.

Panama-Lapprodo-sulle-coste-panamensi
“L’approdo”

    ————————————————————-

Seconda opera. Olio su tela cm. 70×100.  “El tornillo” in riferimento ad un famoso grattacielo della città di Panamà.

PANAMA-JESUS-SALINAS-EL-TORNILLO
Olio su tela cm. 70×100. “El tornillo”,

———————

Visitatrici  della Mostra davanti ai quadri dell’artista Jesus Salinas

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-JESUS-DOC
Visitatrici della Mostra davanti ai quadri di  Jesus Salinas.

 

——————

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-JESUS-SALINAS-720x1024


24 –  Stefania SERRA

Artista decoratrice e pittrice nata a Torino.  Residente a Lavagna (GE). Diplomata in “Decorazione Pittorica all’Istituto d’Arte di Chiavari”. Specializzata in ritrattistica da fotografia in chiaroscuro, ma anche con tecniche ad olio, acquarello ed acrilico. Predilige la tecnica mista.

“Nelle mie creazioni artistiche metto passione ed amore perché tutto quello che è fatto col cuore, ha un valore in più”.

PANANA-Stefania-Serra-foto
Stefania SERRA

——————————————————————

Prima opera.  Tecnica mista su tela cm. 50×70. Titolo “Little Angel’s of Panama”.

PANAMA-SERRA-LITTLE
“Little Angel’s of Panama”.

———————————————————————

Seconda opera.  Ceramica modellata a mano con applicazioni naturali (palma e fiori secchi). “Fanciulla Emberà”.  Opera donata al Console Generale del Panamà a Genova.

PANAMA-EMBERA-SERRA-FANCIULLA-EMBERA
“Fanciulla Emberà”.

——————- 

L’artista Stefania Serra presenta la sua opera “Fanciulla Emberà” al Console Generale del Panamà Virginia Abrego

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-STEFANIA-SERRA-CONSOLE-E-OPERA-doc-doc-doc
Stefania Serra presenta  la sua opera al console Generale del Panamà Virginia Abrego..

——————————————————————————————

 25- Maria Antonietta TERRANA

Nata a Termini Imerese (Pa) trova ispirazione verso l’Arte dalla tenera età e tutt’oggi ne conserva l’entusiasmo. Ama tutte le scale dell’azzurro e violetti cangianti della natura. Dinanzi a una sua opera all’osservatore sembra di trovarsi dentro un sogno,all’interno di un mondo dai valori semplici, ma così difficile da essere conservati nello scrigno dell’anima adulta. Tra i numerosi  riconoscimenti della critica : Isola delle Femmine, AD – ART 2011, Personale di pittura a Palazzo Jung”Colori e profumi di Sicilia “, ad Amsterdam al Gallery Art ed Amicitiae. Nel 2012 Premio Internazionale della Pace ,  Galleria d ‘arte Civica Mod.di Monreale. Nel 2014  con “La mia Sicilia tra cuore e colore “al Museo Civico Archeologico B.Romano di Termini Imerese (Pa),Sanremo Art Gallery al teatro Ariston,alle “Piazze dei cinque sensi”a Palermo. Alle “Vie dell’arte del Genio di Palermo” viene premiata sulla passerella di “Défilé Liberty” per i colori della Sicilia per le opere che per l’abito da lei dipinto ispirato alla sua opera “ La finestra sul giardino”. Sta ottenendo successo con gli abiti da lei dipinti,usando vernici e smalti. Abiti da sposa coloratissimi con veli simili all’arcobaleno.

Panama-MARIA-ANTONIETTA-TERRANA-foto-768x574
Maria Antonietta TERRANA

—————————————————————-

Acrilico su tela cm, 60×80 “L’Eden”.

PANAMA-Maria-Antonietta-Terrana
“L’Eden”

——————————————————————-

Seconda opera. Acrilico su tela. Titolo “L’isola felice”.

PANAMA-TERRANA-LISOLA-FELICE
L’isola felice.

Una visitatrice della Mostra davanti alle opere dell’artista Maria Antonietta TerranaPANAMA-EL-ALTO-VIAJE-visita-a-quadri-TERRANA

——————————

AttestatoPANAMA-ATTESTATO-MARIA-ANTONIETTA-TERRANA-716x1024

———————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

26- Patrizia TUMMOLO

Pittrice e scultrice. Nasce a Genova dove vive e lavora. Le sue esperienze artistiche passano anche attraverso esprienze di scenografia teatrale (teatro della Gioventù di Genova),  oltre che esposizioni nazionali ed internazionali tra cui, museo di S. Agostino di genova, museo Gonzaga di Mantova, South-West University “Neofit  Rilski” di  Blagoevgrad in Bulgaria,  Università  Liaoning di Pechino Cina etc. Da sottolineare l’installazione permanente  della scultura,  in marmo di Carrara, “il dialogo delle Esistenze” a Balatonmanadi Ungheria. Innumerevoli le critiche    e recensioni accompagnate da una folta bibliografia. Nel 2018 le viene conferito il premio internazionale Raffaello a Palazzo Isolani di Bologna.

——————————– 

PANAMA-PATRIZIA-TUMMOLO
Patrizia TUMMOLO

Prima opera opera  cm. 50×70. Tecnica colore ad olio, materico su tela  “Raices” .

PANAMA-DOC-Patrizia-Tummo-lo-Raices-1024x723
“Raices”

————————————— 

Seconda opera. Olio su tela cm. 50×70 “Kune”

Panama-Tummolo-seconda-foto-Kune-1024x714
“Kune”.

—————–

L’artista davanti alle sue opere

PANAMA-EL-ALTO-TUMMOLO-1-1024x768
L’artista davanti alle sue opere

——————-

Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego consegna attestato all’artista  Patrizia Tummolo

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-TUMMOLO-ATTESTATO
Il onsole generale del Panamà consegna attestato a Patrizia Tummolo

 

————————————————————————————————————————————————————————————

26- Franco VACCANI

Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Genova dal 1997 al 2002.

PANAMA-ritratto-di-Vaccani
Franco VACCANI

———————————————————————-

Prima opera. Olio su tela 40×50  “Veduta di Bocas del Toro” . 

Panama-Franco-Vaccani
“Veduta di Bocas del Toro”

  —————————————————————-

Seconda opera.   Olio su tela 40×50   “Giovane Ngäbe ” . 

Panama-Vaccani-seconda-opoera
“Giovane ngabe”

——————————

Visitatrici davanti alle opere di Franco VaccaniPANAMA-VACCANI-VISITATRIC-OPERE

————————–

Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego e Bruno Aloi consegnano l’attestato di partecipazione all’artista Franco Vaccani.

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-DOC-CARMELO-MARINO-37-1024x768
Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego e Bruno Aloi consegnano attestato all’artista Franco Vaccani.

27 – Antonio VEITIA PALACIOS

8assofonista, pittore e artigiano nato all’Habana , Cuba. 

Dopo aver terminato gli studi musicali all’Avana, inizia a lavorare con il “Boudet Music Group” nei locali dell’isola. In seguito si è dedicato alla pittura interpretando gli aspetti della natura con colori che ne mettono in risalto ogni particolare.

Panama-Antonio
Antonio Veitia Palacios

—————————————————————-

Prima opera. Acrilico  su tela. Titolo ” Panameña “.  Opera donata al Console Generale del Panamà a Genova.

PANAMA-ANTONIO-VEITIA-PALACIOS-PANAMENA
Panameña

——————– 

Seconda opera. Acrilico su tela. Titolo “La foresta vive”.

Panama-Antonio-Siesta
“Siesta”

L’artista cubano Antonio Veitia Palacios presenta al pubblico  le sue opere  “Panameña” e “Siesta” 

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-ANTONIO
L’artista cubano presenta al pubblico le sue opere.

————————

Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego e Bruno Aloi  consegnano  attestato all’artista cubano  Antonio Veitia Palacios 

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-CONSEGNA-ATTESTATO-AL-CUBANO-ANTONIO-VEITIA-PALACIOS
Il Console del Panamà Virginia Abrego e Bruno Aloi consegnano attestato all’artista cubano Antonio Veitia Palacios

——————————————————————————————————————————  

Martedì 8 dicembre 2020. Festa di chiusura a Palazzo Imperiale.

Il Console Virginia Abrego con le artiste Susanna Riconda Galletti, Giusy Chiolo, Laura Minuti, Patrizia Tummolo, Simonetta Gherardelli ed Elena Boschieri, augurano Buon Natale a tutti gli amici.

El-alto-viaje-2

———————————————————-
Foto ricordo attorno al quadro ” Ciudad antigua” della paraguayana Norma Annicchiarico.
El-alto-viaje-3  —————————————————-
Ultimi visitatori.
Sullo sfondo le opere di Renzo Greco, Maria Antonietta Terrana e Tiziana Nucera.

El-alto-viaje-1   —————————————–

Le opere di  Maria Luisa Hurtado Moncada 

EL-ALTO-VIAJE-HURTADO-576x1024

—————————————-

Le opere di Cristina Mantisi

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-MANTISI-DOC-1024x498

——————————————

Lo staff del Consolato del Panamà e alcuni visitatori della Mostra davanti alle opere degli artisti Mariella Relini,  Pasaquale Caraviello, Stefania Serra e Franco Vaccani. 

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-staff-consolato-1024x768

123713674_10214502867040226_4808079237394948919_n-001

 

———————————————

La boliviana Maria Rene Rodriguez e l’ecuadoriana Monica Calvache in un ultimo saluto all’opera “Panamanian Beauty” dell’artista messicana Aida Corral.

E speriamo di rivedere questo splendido lavoro a Panama City .

El-alto-viaje-4

———————————————————-

Foto ricordo.  Monica Calvache, Bruno Aloi, Edoardo Botero, Alberto Costantini e Jessica Retto. Alle spalle nascosto fa capolino Carmelo Murdica.

El-alto-viaje-5

—————————————————————————————————– ————————————

Durante la Mostra è stato presentato il busto di Cristoforo Colombo opera dello scultore Claudio Caporaso che andrà alla Direzione del Canale di Panamà.

Nella foto Il console Virginia Abrego, Bruno Aloi e lo scultore Claudio Caporaso con il busto di Cristoforo Colombo .

el-alto-viaje-virginia-abrego-console-panama-bruno-aloi-scultore-claudio-caporaso-con-busto-p
Il Console

 

————————-

Palazzo Imperiale di Genova. Inaugurazione della Mostra  ” El Alto Viaje de los Artistas-Homenaje a Panamà”. 

Il Console Generale del Panamà Virginia Abrego con i suoi collaboratori  e il busto di Cristoforo Colombo destinato alla Direzione del Canale di Panamà.

MOSTRA-PANAMA-BUSTO-2-1024x498
Console e collaboratori con il busto destinato al Canale di Panamà.

—————————

Il busto di Cristoforo Colombo.

MOSTRA-PANAMA-BUSTO-1-565x1024
Il busto di Cristoforo Colombo

————————–

Bruno Aloi, Edoardo Botero, Claudio Caporaso e Alberto Costantini con il busto di Cristoforo Colombo

PANAMA-EL-ALTO-VIAJE-COMITATO
Bruno Aloi, Edoardo Botero, Claudio Caporaso e Alberto Costantini.

—————————————————————————————————————————————-

 

 

 

Informazioni su Bruno Aloi 965 Articoli
Bruno Aloi. Nato a Genova nel 1941, si diploma nel 1960 presso l'Istituto Tecnico Nautico San Giorgio di Genova. Nel 1966 consegue il titolo professionale di Capitano di Lungo Corso. Laureato in Lettere con la tesi "I Liguri nella Gallia meridionale". Molteplici sono i momenti che segnano il percorso di Bruno Aloi, da ufficiale di coperta agli incarichi in diverse specializzazioni formative (corsi di sopravvivenza, mezzi di salvataggio, antincendio di base ed avanzato, corso superiore radar, familiarizzazione navi chimiche, ) fino all'abilitazione a comandante Certificazione S.T.C.W. 1978/95 rilasciato il 28/1/2002. Particolarmente significativa è la sua attività in campo culturale, per un decennio soprintende alla promozione delle grotte di Borgio Verezzi come presidente del Gruppo Grotte Borgio Verezzi. Nell'ambito delle esplorazioni ipogee visita il Marocco, l'Algeria e la Siria su invito del Ministro del Turismo Siriano. Socio onorario dello Speleo Club de l'Aude et de l'Ariège (Francia). In qualità di Presidente dell'Associazione per il Recupero del Genovesato, Bruno Aloi promuove nel 1986 la riapertura dei forti genovesi Sperone e Begato, con eventi di spettacolo, mentre partecipa all'iniziativa "Artisti per il Centro Storico" (1990). Premio Regionale Ligure 1987. Premio "Gente di Mare" 2002. Viareggio. Socio onorario della Società Nazionale di Salvamento. Tra le altre cariche assunte, lo ricordiamo presidente di Al Sham, associazione per le relazioni tra Italia e Siria contibuendo al gemellaggio della città di Genova con la città di Latakia (l'antica Laodicea). Giornalista pubblicista dal 14/6/1989 iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma Tessera N. 170551.. Presidente del Comitato Nazionale per Colombo.

Commenta per primo

Lascia un commento