British Museum di Londra- In mostra una stampa del 1540 appartenuta a Ferdinando Colombo

In mostra al British Museum di Londra.

Una stampa lunga oltre sette metri, appartenuta a Ferdinando , figlio illegittimo, poi legittimato, di Cristoforo Colombo, definita come uno dei migliori esempi di incisioni di epoca rinascimentale.

La stampa è stata messa in mostra dal British Museum che, anche se la possiede da circa cento anni, non aveva finora trovato gli spazi per esibirla.

Risalente al 1540, era stata realizzata per l’imperatore Carlo V e raffigura l’albero genealogico della casa Asburgo dalla quale il regnante spagnolo discendeva.

L’incisione è l’elemento più prezioso della collezione di Ferdinando Colombo, la più grande collezione di stampe di epoca rinascimentale.

Circa la metà di essa è nelle mani del British Museum di Londra, che ora vi dedica una mostra.

Tra le altre incisioni vi è inoltre la piu’ antica stampa raffigurante una battaglia navale e la prima mappa stampata  d’Europa.

Nonostante Cristoforo Colombo non avesse mai sposato la madre di Ferdinando, il giovane fu allevato ed educato presso la corte spagnola, diventò un rappresentante diplomatico in Europa ed ereditò una considerevole somma di denaro dal padre.

Appassionato d’arte e di cultura, durante la sua vita Ferdinando mise in piedi la grande collezione di stampe, nonché una biblioteca da 15.000 volumi, la piu’ grande biblioteca privata dell’Europa del tempo.(ANSA).

Commenta per primo

Lascia un commento