Domenica 13 ottobre 2013. Corriere Mercantile. “Corteo Colombo. Comune chiede 1.700 euro: è lite.”

richiesta motivata per presunti disagi creati al traffico.

Corriere Mercantile. Domenica 13 ottobre 2013. Corteo Colombo. Comune chiede 1.700 euro: è lite".

Domenica 13 ottobre 2013. 

Corriere Mercantile.

IERI. Richiesta motivata per presunti disagi creati al traffico.

“Corteo Colombo. Comune chiede 1.700 euro: è lite”.

Commento del C.N.C. (Comitato Nazionale per Colombo): Intervento dei vigili Urbani in forze per bloccare il Corteo Storico.

Tutti i figuranti si sono spostati da vico dritto Ponticello a piazza De Ferrai lungo il marciapiede in fila indiana.

L’ANSA nazionale venuta a conoscenza del fatto ha inviato due giornaliste a intervistare l’organizzatore del Corteo. Pertanto la notizia è andata sulle reti nazionali in maniera umoristica,  dato che veniva sottolineata la richiesta di soldi per una sfilata in onore della scoperta del Nuovo Continente nella città che dovrebbe aver dato i natali a chi la scoprì…

ARTICOLI-Corriere-Mercantile-13-ottobre-2013-Corteo-Colombo-Comune-chiede-1024x702
  Corriere Mercantile. Domenica 13 ottobre 2013. Corteo Colombo. Comune chiede 1.700 euro: è lite”.

 

About Bruno Aloi 183 Articoli
Nato a Genova nel 1941, si diploma Istituto tecnico Nautico. Divenuto capitano di lungo corso (1966), è laureato in Lettere. Molteplici sono i momenti che segnano il percorso di Bruno Aloi, da ufficiale di coperta agli incarichi in diverse specializzazioni formative fino all'abilitazione a comandante nel 2002. Particolarmente significativa è la sua attività in campo culturale, per un decennio soprintende alla promozione delle grotte di Borgio Verezzi e nell'ambito delle esplorazioni geografiche visita il Marocco, l'Algeria e la Siria. In qualità di Presidente dell'Associazione per il Recupero del Genovesato, Bruno Aloi promuove la riapertura dei forti genovesi Sperone e Begato, con eventi di spettacolo, mentre partecipa all'iniziativa "Artisti per il Centro Storico" (1990). Tra le altre cariche assunte, lo ricordiamo presidente di Al Sham, associazione per le relazioni tra Italia e Siria e presidente del Comitato Nazionale per Colombo.

Commenta per primo

Lascia un commento