David M. Layman. Statua di Cristoforo Colombo. Mishawaka, Indiana. 1992

Dono della Società di Mutuo Soccorso "Maria SS di Loreto"

Particolare

———-

Scultore David M. Layman. Statua di Cristoforo Colombo.  Mishawaka, Indiana.

La statua fu donata alla città di Mishawaka  dai soci della Società di Mutuo  Soccorso “Maria SS di Loreto” l’11 ottobre 1992 in occasione del  cinquecentesimo anniversario  del viaggio di Cristoforo Colombo al Nuovo Mondo.

Colombo tiene un globo nella mano sinistra e delle carte nautiche piegate nella mano destra.  Una croce gli pende al collo.

Indiana-good
Monumento a Cristoforo Colombo. Foto di David Nye.

Particolare della statua

Indiana-good  IOndiana-particolare
Particolare

—————————————————————————

Scritta sulla base.

CRISTOFORO COLOMBO
1451-1506
TO HONOR THE GREAT ITALIAN
NAVIGATOR ON THE  500th
ANNIVERSARY OF HIS
VOYAGE TO THE NEW WORLD
1492-1992
DONATED BY THE MEMBERS OF
THE MARIA SS DI LORETO ITALIAN 
MUTUAL BENEFIT SOCIETY
PRESENTED TO THE
CITY OF MISHAWAKA
OCTOBER 11, 1992

 

Indiana-good  IOndiana-particolare  Indiana-base
Base del monumento

———————————————————————————————————

Luglio 2020. Momenti della contestazione di pseudo indiani che vorrebbero demolire la statua.

Indiana-good  IOndiana-particolare  Indiana-base  Indiana-pseudo-indiani-danza-di-protesta-1024x768
pseudo indiani protestano

———————————————————————————————————————–

La statua imbrattata

Indiana-good  IOndiana-particolare  Indiana-base  Indiana-pseudo-indiani-danza-di-protesta-1024x768  Indiana-statua-imbrattata-987x1024
La statua imbrattata

La città di Mishawaka ha assunto la società South Bend Polar Clean per pulire la statua. Due avvocati di Mishawaka hanno voluto coprire il costo stimato di circa 3.000 dollari.

Will Roy della Società Polar Clean spruzza ghiaccio secco ad alta pressione per rimuovere la vernice rossa dalla statua.

Lo scultore di Mishawaka David M. Layman, che aveva creato la statua nel 1992, ha osservato attentamente la pulizia della Polar Clean ed ha detto “Penso che l’abbiano impostato il lavoro di pulizia correttamente senza danneggiare il bronzo o la patina …”

Indiana-good  IOndiana-particolare  Indiana-base  Indiana-pseudo-indiani-danza-di-protesta-1024x768  Indiana-statua-imbrattata-987x1024  INDIANA-RIPIULITA
Statua ripulita

——————————————————————————-

Un altro momento della ripulitura.

L’avvocato Jamie Woods della contea di St. Joseph ha detto che il vandalismo “non sembra casuale ed è coerente con la violenza e il vandalismo commessi dalla sinistra alternativa in luoghi come Berkeley”. Ha inoltre fornito un collegamento a un sito Web che rivendica la responsabilità per il vandalismo. Il sito, itsgoingdown.org  , si descrive come un “centro comunitario digitale per movimenti anarchici, antifascisti, autonomi anticapitalisti e anticoloniali”.

Un altro avvocato, Mike Trippel, sempre della contea di t. Joseph ha detto che la statua “significa cose diverse per persone diverse”,  ma per lui si tratta di vedere Colombo come un italiano.”Mia madre è nata in Italia, Ci sono molti immigrati italiani. È davvero irrispettoso nei loro confronti. “

Indiana-good  IOndiana-particolare  Indiana-base  Indiana-pseudo-indiani-danza-di-protesta-1024x768  Indiana-statua-imbrattata-987x1024  INDIANA-RIPIULITA  INDIANA-RIPULITA-878x1024
La statua viene ripulita.
About Bruno Aloi 664 Articoli
Bruno Aloi. Nato a Genova nel 1941, si diploma nel 1960 presso l'Istituto Tecnico Nautico San Giorgio di Genova. Nel 1966 consegue il titolo professionale di Capitano di Lungo Corso. Laureato in Lettere con la tesi "I Liguri nella Gallia meridionale". Molteplici sono i momenti che segnano il percorso di Bruno Aloi, da ufficiale di coperta agli incarichi in diverse specializzazioni formative (corsi di sopravvivenza, mezzi di salvataggio, antincendio di base ed avanzato, corso superiore radar, familiarizzazione navi chimiche, ) fino all'abilitazione a comandante Certificazione S.T.C.W. 1978/95 rilasciato il 28/1/2002. Particolarmente significativa è la sua attività in campo culturale, per un decennio soprintende alla promozione delle grotte di Borgio Verezzi come presidente del Gruppo Grotte Borgio Verezzi. Nell'ambito delle esplorazioni ipogee visita il Marocco, l'Algeria e la Siria su invito del Ministro del Turismo Siriano. Socio onorario dello Speleo Club de l'Aude et de l'Ariège (Francia). In qualità di Presidente dell'Associazione per il Recupero del Genovesato, Bruno Aloi promuove nel 1986 la riapertura dei forti genovesi Sperone e Begato, con eventi di spettacolo, mentre partecipa all'iniziativa "Artisti per il Centro Storico" (1990). Premio Regionale Ligure 1987. Premio "Gente di Mare" 2002. Viareggio. Socio onorario della Società Nazionale di Salvamento. Tra le altre cariche assunte, lo ricordiamo presidente di Al Sham, associazione per le relazioni tra Italia e Siria contibuendo al gemellaggio della città di Genova con la città di Latakia (l'antica Laodicea). Giornalista pubblicista dal 14/6/1989 iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma Tessera N. 170551.. Presidente del Comitato Nazionale per Colombo.

Commenta per primo

Lascia un commento